progetto cofinanziato da:
unione-europea

UNIONE
EUROPEA

logo-prefettura-di-torino minitero-dell-interno

Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi


Per richiedere il tuo codice K10 (per le domande presentate fino al 17 giugno 2015 in formato cartaceo), comunicare il tuo cambio di residenza alla Prefettura di Torino o fornire  altre informazioni utili compila il modello on-line qui di seguito.

 

Schermata 05-2456440 alle 16.31.23

  COMPILA IL MODELLO ON-LINE

 

 

 

 

RICORDA CHE ...

 

 Trascorsi due anni dalla presentazione della domanda di concessione di cittadinanza per residenza puoi rivolgerti direttamente al Ministero dell'Interno per chiedere lo stato di presentazione della pratica.

Schermata 05-2456440 alle 14.29.17

Sono attivi tre indirizzi di posta elettronica certificata (Pec) dedicati alle diverse comunicazioni relative alle istanze di naturalizzazione (solleciti, diffide, richieste di accesso e altro), che gli interessati o i loro legali rappresentanti, sono invitati a utilizzare per comunicare con la Direzione Centrale per i diritti civili, la cittadinanza e le minoranze.specificando con esattezza nell'oggetto il numero identificativo della pratica di riferimento (K10/....)

» area3citt@pecdlci.interno.it; ( n. protocollo finale 0,1,2)
» area3biscitt@pecdlci.interno.it; ( n. protocollo finale 3,4,5,6)
» area3tercitt@pecdlci.interno.it, ( n. protocollo finale 7,8,9)

 

 *In termini di sicurezza, la PostaCertificat@ fornisce tutte le garanzie di una posta elettronica certificata, permette di dare a un messaggio di posta elettronica la piena validità legale nei casi previsti dalla normativa, garantisce data e ora riferiti all'accettazione e alla consegna del messaggio e l'integrità del contenuto trasmesso.
** Ogni cittadino – italiano o straniero – può richiedere gratuitamente l'attivazione del servizio PostaCertificat@, collegandosi al Portale Web www.postacertificata.gov.it.